BIOGRAFIA

Fabiana inizia la sua carriera di cantante intorno ai suoi vent’anni e sin dall'inizio della sua esperienza musicale è stata fortemente influenzata dalla musica jazz avendo studiato con alcuni dei più noti nomi della scena jazz napoletana ed avendo condiviso il palco con importanti artisti dell'ambiente jazz nazionale e internazionale (Famoudou Don Moye degli Art Ensemble of Chicago, Renato Sellani, Aldo Vigorito, Dario Deidda, Lino Cannavacciuolo, Baba Sissoko, Maurizio Capone, Piero de Asmundis, Amedeo Tommasi, Marco Pezzenati... ); non mancano esperienze in molti altri ambiti musicali, dal gospel al folk, dalla classica napoletana alla musica sperimentale, e degni di nota sono anche i suoi lavori teatrali come attrice e cantante al fianco di Nino D'Angelo, C. Croccolo, G. Miale di Mauro, N. di Pinto, T. Femiano, e molti altri.

Di grande rilevanza ora è la sua collaborazione con il gruppo NU GUINEA con i quali sta seguendo un fortunato tour in italia e all'estero.

Inoltre continua la collaborazione con la band Sesèmamà di cui è fondatrice autrice, musicista e cantante. E' attualmente anche la cantante della Uanema Swing Orchestra.

Il primo passo significativo nella carriera artistica di Fabiana è la realizzazione del suo primo album “FLOWERS" (Velut Luna) nell'aprile del 2008. Ascoltando questo album si può scoprire la reale passione di F. per gli anni ’70 e la musica e la filosofia west coast. Nell’album ci sono alcune tra le più popolari canzoni di quel periodo come “fire and rain”, “sitting on the dock of the bay”, “all I want”, “help me” ed altre ancora.“Flowers”, la prima canzone dell’album che da il titolo al disco, è una delle tre canzoni originali insieme a “Try to imagine” e “Visnu in Bombay”! L’album ha avuto un discreto successo nell'ambiente audiofilo di tutto il mondo ed è stato apprezzato molto dagli amanti del genere.

Del 2011 è la pubblicazione del disco "Fabiana Martone and Big Band Bond" prodotto da Velut Luna: tutti i brani più famosi delle colonne sonore dei film di James Bond insieme all’orchestra Ritmosinfonica Città di Verona. In questo album F. si esprime in un modo completamente diverso con un genere musicale altrettanto diverso che ci da l’opportunità di ascoltare ed apprezzare quanto versatile e variegata è la sua voce. Questo progetto è stato un reale successo per Fabiana e l’ha portata ad esibirsi su diversi palchi italiani accompagnata da una big band di 50 elementi.!

Nel frattempo F., che aveva trasformato la sua passione nel suo lavoro a tempo pieno, inizia ad insegnare canto e a portare avanti molte altre collaborazioni con altri artisti della scena napoletana. Fabiana and Soundflowers ad esempio, gruppo nato in piena collaborazione con il brillante pianista Lorenzo Campese – pianoforte e arrangiamenti, ha rapprsentato un importante tassello nella carriera di F.

Il 2014 è un anno molto importante: dopo 4 anni di lavoro esce finalmente il disco della band Fabiana and Soundflowers dal titolo “Creature”; un disco di nuove canzoni scritte con Lorenzo Campese e arrangiate insieme al resto della band composta da Marco Castaldo alla batteria, Vincenzo Lamagna al contrabbasso,  Francesco Desiato al flauto. Il disco Creature è un disco molto importante per Fabiana; a questo disco faranno seguito molti spettacoli e concerti in Italia e all’estero, festival jazz nazionali e internazionali (primo premio al “Lucca Jazz donna”, ospiti al “Birstonas Jazz Festival” in Lituania). Nel 2016 Fabiana and Soundflowers si sciolgono.

Joni, I Love U è un altro importante progetto a lungo termine in collaborazione con Gigi Scialdone-chitarrista; questo progetto tributo a Joni Mitchell è l’espressione dell’amore viscerale di F. per la cantautrice.

Il 2015 vede nascere una nuova collaborazione, quella con il vibrafonista del San Carlo Marco Pezzenati. Il progetto, dal titolo “Agave Blu” è "una stanza" in cui Marco arrangia canzoni edite o inedite per voce vibrafono e piccole percussioni. Nel 2016 Agave Blu registra un demo live con la collaborazione di Velut Luna. Nello stesso anno il duo si esibisce in uno dei luoghi più incredibili in cui ci si possa esibire: il teatro San Carlo di Napoli… una emozione indescrivibile.

Un altro importante tassello nella crescita artistica di Fabiana è la compagnia "Note di Palco" con la quale da anni realizza spettacoli musicali per una fondazione di beneficenza (Elena Sapio Onlus).

 

photogallery

 

i musicisti di memorandum live

LUIGI ESPOSITO-coarrangiatore, musicista pianista, compositore e arrangiatore, ha all’attivo diversi lavori discografici (Quartieri Jazz – ‘e strade ca portano a mare – Graf music 2013, Marco D’Anna – la mela – 2014, Ajar – Ajar – dodici lune 2015, Emanuele Ammendola – Migra’ – 2015, Quartieri Jazz – le quattro giornate di napoli – 2016, Dolores Melodia – fino all’ultimo suspiro – 2017). “Ajar” in particolare e’ un progetto di cui luigi e’ fondatore e autore di tutte le musiche.

Luigi collabora come pianista e arrangiatore in moltissimi altri progetti di altri artisti napoletani (“devoti a viviani”, Gianni Lamagna, Joe Amoruso, Daniele Sepe e molti altri)

LINK PROFILO FACEBOOK:

https://www.facebook.com/luigi.esposito.1656?ref=br_rs

BRUNOTOMASELLO-coarrangiatore, sassofonista, polistrumentista, compositore e arrangiatore, ha all’attivo come arrangiatore e musicista due album e vari singoli (blugrana – blugrana – lunatik 2011, blugrana – cosi’ lontano – 2016). Nel 2017 compone tre brani che fanno parte della colonna sonora dello spettacolo teatrale “il fulmine nella terra” in onda su rai 5 nel novembre 2017. La sua attivita’ principale rimane quella di musicista ed e’ leader del gruppo “stereorebus”, collabora con cantautori come Dileo, Leonardo Gallato, Adel Tirant, Marco D’Anna, Nicola Dragotto e molti altri.
LINK PROFILO FACEBOOK
https://www.facebook.com/bruno.tomasello
UMBERTO LEPORE-musicista 
è bassista e contrabbassista. Le sue prime esperienze musicali sono nell’ambito punk e post rock. Collabora nel tempo con: Claudia Sorvillo, Andrea Cassese, Corde Oblique (tour europeo - Germania, Francia , Belgio, Olanda, Albania); Crossroad Improring (collettivo napoletano d'improvvisazione radicale), Improvvisatori Involontari, Lisa Mezzacappa, Franco Ferguson, Forefront (gruppo di cui e’ fondatore insieme con Jack D’ Amico e Marco Castaldo), l’Orchestra Elettroacustica Arti Soniche (diretta dal maestro Elio Martusciello),  trio per due contrabbassi ed elettronica Grieco-Martusciello-Lepore, Ajar, Oportet, Sadhana, Gino Giovannelli quintet, Guru. I suoi lavori discografici sono: forefront - “chaos magnum” – 2014; ajar quartet – ajar -  dodicilune – 2015; sadhana – sadhana - plus timbre – 2017; The Stones of Naples - Prikosnovenie - Francia – 2009, A Hail of Bitter Almonds" - Prikosnovénie - Francia - 2010, Per le Strade Ripetute - Prikosnovénie – 2013.
LINK PROFILO FACEBOOK:
https://www.facebook.com/umberto.lepore.3?lst=1537386433%3A1283491953%3A1510689167
SALVATORE RAINONE-musicista è il batterista di moltissimi importanti progetti napoletani  e non; si ricordino in particolare gli “Slivovitz”, “La Famiglia”, i “the Actions”, “Guru” (in duo con Marcello Giannini), “PS3” (con Pietro Santangelo), “Gino Giovannelli quintet”, “Evan”, “Lord’s”, “Uanema Swing Orchestra, “Bisca” e “99 posse”. Ha inoltre collaborato col maestro Gianni Lamagna della NCCP. Ha suonato in moltissimi dischi con le formazioni su citate e ha collaborato con altri importanti nomi della scena musicale napoletana ed internazionale, basti citare tra gli altri Stefano Bollani, Daniele Sepe, Enzo Avitabile, Dario Deidda, Lino Cannavacciuolo, Sha One e dj Ax tra per fare alcuni nomi.
LINK PROFILO FACEBOOK:
https://www.facebook.com/SalvatoreRainone
FRANCESCO FABIANI-musicista
link profilo facebook:
https://www.facebook.com/francesco.fabiani.77
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now