Fabiana Martone

new album release

nov 9th, 2018

read more

MemoranduM

 

Il 9 Novembre 2018 esce il nuovo disco di Fabiana Martone dal titolo Memorandum.

Questo disco vede Fabiana protagonista dal punto di vista della intera produzione artistica ed esecutiva. 
Non mancano le collaborazioni, prima tra tutte quella con i musicisti Luigi Esposito e Bruno Tomasello che hanno rivestito il ruolo di coarrangiatori e, in alcuni brani di coautori.

 

I musicisti che hanno suonato nelle varie fasi di produzione di Memorandum sono Salvatore Rainone, Umberto Lepore, Fabrizio Fedele, Emiliano Barrella, Luigi Scialdone, Lorenzo Campese, Gabriel D'Ario, Francesco Fabiani, Davide Maria Viola, Derek di Perri, Michele Maione, Lino Cannavacciuolo, Marco D'Anna e gli stessi Luigi e Bruno che hanno sostenuto Fabiana  nelle preproduzioni,  nelle registrazioni e nell'intera produzione del disco.
Nota particolare va fatta agli amici e colleghi cantautori che hanno scritto per Memorandum. 

Tra gli altri ci sono: Ciro Tuzzi, Marco D’Anna, Alessio Arena, Emanuele Ammendola e Luca Di Maio.

L’ART BOOK

Memorandum esce in formato digitale e corredato da un meraviglioso artbook.
Si è optato per l'eliminazione del cd di plastica nel tipico jewel box, anche per non produrre altra plastica.
Sono pertanto stati coinvolti degli artisti visivi (illustratori, pittori, disegnatori) che hanno prodotto un’opera per ogni canzone del disco accogliendo di buon grado l'invito di Fabiana.

Gli artisti che hanno disegnato per Memorandum sono:

Martina Troise (illustratrice), Cyop e Kaf (artista), Nikkio (disegnatore/tatuatore), Clelia Leboeuf (illustratrice), Nando Sorgente (pittore), Nicola De Simone (pittore), Dario Protobotto (pittore/disegnatore), Vincenzo Aulitto (artista), Alexandr Sheludko (pittore), Alessandro Rak (disegnatore, illustratore), e Fabiana Martone (che sono io).

Ognuno di loro ha interpretato una canzone del disco nel modo che ha ritenuto più opportuno.

L'artbook è quindi una raccolta di undici tavole 18 x 18 - una per ogni canzone - che raccontano visivamente il disco; queste tavole sono contenute in un folder 18 x18 (come un 45 giri) e ogni art book contiene un codice con password per scaricare il disco in alta risoluzione e in vari formati dal web.
I lavori originali realizzati dagli artisti saranno esposti ai concerti di presentazione previsti dopo l'uscita del disco.

LA MUSICA
Le canzoni di “memorandum” sono venute fuori un po’ alla rinfusa all’inizio, poi però si sono messe in fila a descrivere il tempo che c’è voluto per emanciparsi da una serie di convinzioni sul come si fa musica, sul quanto ci si sente appropriati o inappropriati; il tempo che scandisce i momenti di una giornata lunga mille episodi, e mille pensieri, tali da costituire il condimento quotidiano della vita; il tempo in cui si coltivano le passioni, le amicizie, si vive la casa, la città, una passeggiata, una chiacchierata il tutto nei luoghi e per le strade della mia città, Napoli.

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now